Il teatro è morto. Lo dicevano pure di Dio, ma a me sembra vivo e vegeto in ogni caso.

Cerchi così tanto la tua strada, ti affanni così tanto ad adattarti agli scenari e alle richieste del mondo, che alla fine, tu camaleontica creatura, non ti ricordi più di che colore sei nato. E non ti rendi conto che alla fine stai percorrendo quella strada da tanto, tanto tempo, ma non te n’eri mai accorto, ma averla vista adesso ti fa anche un po’ paura.

E’ facile (per così dire) farsi cullare dalle onde sbandando di qua e di là. Più difficile è scegliere un punto e arrivarci diretto. Metti che poi manchi il tiro? E se non ci arrivi? Fa paura, no?

Poi in un secondo ti fermi e realizzi che lo stai facendo da quasi 10 anni. Non so perché proprio quel giorno decidi di fermarti e realizzare. Però non può essere una coincidenza, dai. Forse è ora di prendere coraggio e farlo a livello professionale. No? Ok.

Ora bisogna solo capire come si fa.

Il teatro è morto, dicono. Lo dicevano pure di Dio, ma a me sembra vivo e vegeto in ogni caso. Vedo di fronte a me persone che sono riuscite a entrare nel circuito teatrale perché l’hanno creato il circuito teatrale e mi prende un po’ lo sconforto. Li guardo e vedo persone che hanno avuto il loro momento e sono entrati, ma erano gli anni ’70.

Io decisamente sono nata molto dopo e la mia è l’era del “Non ci sono fondi“, del “Ti paghiamo in visibilità“, del “ci sono problemi ben più grandi, i laboratori di teatro… lo può fare chiunque“. Li guardo e mi sembra incredibile riuscire a campare di teatro. Non dico diventare ricchi o agiati. Solo camparci, sopravvivere nella media dignità.

Dicheno che per risolvere problemi molto grandi bisogna suddividerli in problemi molto piccoli, quindi procediamo passo dopo passo. E ora?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...