“You remind me of home”

Si vive per anni accanto a un essere umano, senza vederlo. Un giorno ecco che uno alza gli occhi e lo vede. In un attimo non si sa perché, non si sa come, qualcosa si rompe: una diga tra due acque. E due sorti si mescolano, si confondono e precipitano.

Gabriele D’Annunzio.

I sentieri che portano ad incontrarci sono imprevedibili, proprio nel momento in cui abbiamo perso ogni speranza ecco che accade la magia.

Succede che nella vita di tutti giorni si smettano i panni dei principi e delle principesse delle fiabe in favore di abiti civili, per essere più comodi, per conformarci alla massa. Ci confondiamo tra la folla e poi facciamo fatica a ritrovarci.

A volte, quando finalmente i nostri sguardi si incontrano, non riusciamo più a riconoscerci. Ci osserviamo con sguardo vacuo, magari decidiamo persino di fare un pezzetto di strada insieme, tanto per amicizia. La vita funziona così: ogni tanto qualcuno si avvicina e fa un pezzetto di strada con te, poi se ne va, o sei tu stesso ad andartene, oppure ci siamo semplicemente sbagliati. Niente di personale, è solo la vita.

A volte, invece, capita che per qualche strano motivo l’abitudine si dissolve, lo sguardo smette di essere vacuo e ci si ritrova ad osservare davvero la persona che già sta camminando accanto a noi. E, sì, non l’avevi mai vista così bella.

Ed è proprio quando la considerevole distanza fisica non allontana nemmeno di un millimetro due persone che forse due domande uno se le dovrebbe porre: ‘che forse è arrivato il momento di pensare di costruire un qualcosa insieme, un futuro, un presente, un sogno…

E a volte per azzerare le distanze, in attesa del momento propizio, non ci vuole poi molto, basta un click, una foto, un video, un pensiero. Basta poi solo saper pazientare il giorno in cui potremo essere di nuovo insieme. Nello stesso luogo. Il nostro.

Soundtrack: “You remind me of home” di Ben Gibbard & Andrew Kenny

Annunci

2 pensieri su ““You remind me of home”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...