Che cos’è arte?

Mi è venuto in mente l’intervento del prof. Poma che potremmo titolare proprio come questo post.

In breve, cosa distingue il blog di un diciottenne che scrive poesie – ad esempio – da Leopardi? E lo scarabocchio di un bambino da Picasso?

La mediazione.

L’arte non può essere espressione immediata delle emozioni. Un’espressione immediata di emozioni è approssimativa, imprecisa e non genera emozioni in noi che siamo fruitori dell’opera d’arte (nel suo senso più generico). L’operazione che compie l’artista è mediare., tramite la tecnica, tra il mondo delle emozioni e quello dei fruitori dell’opera che ne riceveranno emozioni.

Seguendo il filo di questi pensieri, anche lo sport (e penso all’atletica, al nuoto…) se ben ci pensate è arte: è prendere un movimento naturale e trasformarlo in artificiale, lavorarci su, impadronirsi della tecnica, migliorare e poi gareggiare e creare emozioni in chi osserva l’atleta/artista. Ecco perché quando sentiamo una canzone meravigliosa ci sembra di volare, ecco perché quando leggiamo un libro ci emozioniamo tanto che l’autore sembra stia parlando proprio con noi, ecco perché abbiamo la sensazione di venire cullati nell’abbraccio dei sentimenti universali e ci sentiamo meno soli.

Mi manca il professor Poma e il suo modo di raccontarci la Critica della Ragion Pratica. Proooof mi faccia seguire di nuovo il suo corso!

Annunci
Pubblicato in: art

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...