Riguardo vecchie fotografie

Non sei tu il soggetto, ma le abbiamo fatte insieme discutendo sulle inquadrature e sugli ISO. Le fotografie mi fanno spesso questo effetto: guardarle mi ha fatto risalire alla bocca dello stomaco tutte le sensazioni provate in quel momento. Tutte insieme. Come un pugno in pancia. L’eccessiva bellezza delle cose a volte fa sanguinare gli occhi, lo sapevate?

Era il 23 novembre e tu eri lì con me. Il ricordo più bello che ho.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...